Alpe Prà


Dello storico alpeggio a Prà, raggiungibile da Cicogna attraverso il sentiero-natura “La civiltà della fatica” e circondato da rocce affioranti e piante di ginestre, rimangono le costruzioni in stato di rudere. Oltre che per il Rifugio CAI Casa dell’Alpino, quest’alpe è conosciuta per uno dei più spettacolari massi coppellati presenti in Val Grande: una tavola di pietra con sulla sua superficie una trentina di coppelle, alcune delle quali unite da canaletti. La posizione del masso rivolta verso il sorgere del sole può confermare una sua destinazione riferibile a culti naturalistici per i quali dal Sole dipendevano la vita stessa, lo sviluppo della natura sia vegetale che animale e quindi anche umana. Altre teorie ipotizzano invece la possibile raffigurazione di costellazioni celesti ed in particolare dell'Orsa Maggiore oppure di un'antica mappa topografica che indicherebbe confini o sentieri.

Altri punti d'interesse a Cossogno

Castagne

Le Ruenche

Lavatoio di Cicogna