Aurano

/ Terre di mezzo

L’abitato di Aurano è arroccato su un ripido pendio da cui si gode di una splendida vista sull’intera Valle Intrasca. Esso è suddiviso in diverse frazioni, rispettivamente “la Selva”, “Case Caretti” e “il Luogo” che sono le più antiche a cui si aggiungono “alla Chiesa” e “Case Capelli”. Il paese, sviluppato in salita seguendo il pendio della montagna, è attraversato da strette vie che si snodano tra le case in pietra e legno. La chiesa di San Matteo ha un bel sagrato a terrazzo e un interno variopinto con motivi geometrici colorati. Da Aurano si sviluppano sul territorio numerose mulattiere che collegano il capoluogo alla frazione Scareno e agli alpeggi, tra cui le Alpi Piaggia e Biogna, per proseguire oltre fino alle cime del Monte Zeda e della Marona. L’esistenza di questo centro abitato è desumibile già in un documento risalente al 1347 relativo ai diritti di riscossione delle decime. Il territorio comunale è molto vasto, e conserva tracce delle fortificazioni militari risalenti al primo conflitto mondiale, la cosiddetta “Linea Cadorna”. In questi ultimi anni inoltre esso è stato oggetto di sviluppo relativamente al campo del turismo sostenibile.

The village of Aurano is perched on a steep slope from which you can enjoy a wonderful view over the whole Valle Intrasca. It is divided into numerous hamlets, respectively “La Selva”, “Case Caretti” and “Il Luogo” which are the oldest ones, to which “Alla Chiesa” and “Case Capelli” are added. The village, which develops uphill following the slope of the mountain, is crossed by narrow routes that twist and turn among the stone and wooden houses. The church of San Matteo has a beautiful portico and a colourful interior with coloured geometric patterns. In Aurano there are numerous mule tracks that connect the village to the hamlet of Scareno and to the pasture lands, including Alpe Piaggia and Alpe Biogna, to continue to the peaks of Monte Zeda and Pizzo Marona. The existence of this residential area is already mentioned in a document dating back to 1347 concerning the fees for the collection of tithes. The municipal territory is very wide and preserves many traces of the military fortifications dating back to the first World War, the so-called “Linea Cadorna” (Cadorna Line). In recent years, it has also been subject to the development of sustainable tourism.


Valle dei Mulini Circolo Libero Pensiero Sede del Gruppo Alpini Chiesa di S. Matteo Processione di S. Antonio Falegname Sarta Circolo di Scareno Chiesa di S. Michele Alpe Piaggia Alpe Biogna Zip Line Scarnasca Linea Cadorna Monumento ai Partigiani Costume tradizionale femminile

Scopri molte più cose di Aurano! Discover more here in Aurano!

Arti e mestieri Arts and crafts
Luoghi di comunità Community places
Luoghi di comunità Community places
Luoghi della devozione Places of devotion
Arti e mestieri Arts and crafts
Arti e mestieri Arts and crafts
Luoghi di comunità Community places
Luoghi della devozione Places of devotion
Maggenghi, corti e alpeggi Pasture areas, curt and mountain pastures
Maggenghi, corti e alpeggi Pasture areas, curt and mountain pastures
Nuove economie New economies
Maggenghi, corti e alpeggi Pasture areas, curt and mountain pastures
Architetture e siti storici Architecture and historical sites
Personaggi e avvenimenti Characters and events