Costume tradizionale femminile


"Ad Aurano e nella sua frazione di Scareno c'erano due costumi: quello del giorno di festa, molto semplice, con colori sobri, e quello della sposa, di preferenza nero ornato di pizzi con gonnapieghettata sul dietro e liscia sul davanti. In testa figurava il panètt con frange o cappello con file di perline". Da “Tanti superbi modi di ornarsi”. La prima ricostruzione dell'abito di Aurano fu fatta negli anni '70 dal gruppo folkloristico chiamato "Le Genzianelle", le quali presenziavano a varie manifestazioni pubbliche indossando il loro costume. Questo ha una lunga gonna scura bordata in fondo, una camicia bianca con sopra un gilet rosso allacciato sul davanti e un foulard con motivi floreali. Gli abiti storici, invece, hanno colori più scuri e meno vistosi, con vestito intero e smanicato con piccola fantasia floreale, camicia bianca e grembiule.
TI TROVI A
AURANO
Guarda la mappa

Altri punti d'interesse a Aurano

Alpe Piaggia

Processione di S. Antonio

Alpe Biogna