Costume tradizionale femminile


“Il costume tradizionale di S. Bernardino Verbano, a differenza di altri paesi, purtroppo non esiste più come realtà quotidiana. Solo osservando alcune foto dei nonni e bisnonni e andando a rovistare in qualche vecchio baule, specialmente a Rovegro, è stato riscoperto il costume femminile delle feste e di tutti i giorni, portato orgogliosamente dalle Donne del Parco”. Da “Tanti superbi modi di ornarsi”. Vi sono due modelli documentati, entrambi ad abito intero, uno con le maniche e l’altro senza. La gonna ampia ha arricciature fitte sul retro, con balze sul fondo. Le maniche lunghe hanno increspature sulle spalle. Il corpetto è aderente, con scollatura a V o quadrata, con pences che partono dalla vita, solitamente nero. Sotto l’abito si indossa una camicia leggera a manica lunga, bianca con pizzi al collo e ai polsini. Una giacchetta di lanetta, cotone o velluto e stretta in vita completa l’abito, insieme al grembiule, di colori che riprendono quelli del vestito. Il capo viene coperto con un foulard a fantasie floreali.

Altri punti d'interesse a San Bernardino Verbano

Latteria sociale

Oratorio di S. Antonio da Padova

Chiesa di S. Antonio Abate