Ferrovia Vigezzina-Centovalli


Inaugurata nel 1923 per il traffico di passeggeri e di merci, con i suoi 52 km, 83 ponti e 31 gallerie attraversate, la linea a scartamento ridotto Vigezzina-Centovalli collega Domodossola a Locarno (Svizzera). Oggi la ferrovia vede sempre più aumentare il gradimento per la sua vocazione turistica, come mezzo di fruizione del paesaggio perfettamente inserito nel suo contesto naturale. Sul territorio trontanese sono ben quattro le stazioni di fermata, nel capoluogo di Trontano e nelle frazioni di Creggio, Verigo e Marone, distinguibili per la loro struttura, intonacate in colore chiaro e con la scritta della località ben visibile in facciata.

Altri punti d'interesse a Trontano

Chiesa della Natività di Maria Vergine

Parpinasca

Lavatoio di Casc-gnola