Fontana dei Burdugn


Si dice che quando l’epidemia di peste fu finita, per ringraziare la Madonna per la guarigione gli abitanti di Cambiesso, non avendo nulla da donare e vivendo del raccolto che riuscivano ad avere, offrirono all’incanto le rape frutto del loro lavoro. Da quel momento ogni anno, inizialmente ad agosto, poi a fine '700 a maggio, e successivamente - e tuttora - la terza domenica di ottobre, si ripete la festa dei burdùgn, ovvero delle rape, che vengono appese a due a due, legate tra loro con le foglie non distaccate, lungo il ferro della fontana ad arco che si trova nella piazzetta della chiesa di Cambiesso. Inoltre le persone portano doni di qualsiasi genere decorandoli con rape, nonché come in molti altri paesi della valle dove si conservano le feste patronali, galline, conigli e frutti della terra che vengono messi all’incanto.

Altri punti d'interesse a Intragna

Sede Società Operaia di Mutuo Soccorso

Fontanone

Chiesa di S. Giacomo