Fontanone


Sia nel capoluogo sia nelle frazioni di Intragna, numerosi sono i fontanoni che si trovano lungo le strade, che raccolgono l'acqua che naturalmente scende lungo il pendio della montagna. Le fontane sono costituite da una struttura coperta in pietra e cemento addossata alla parete rocciosa, la quale forma una delle pareti laterali o di fondo, mentre la vasca è delimitata da una grande lastra unica in pietra. L'acqua scorre su una pietra scavata sporgente verso la vasca, costituita dal materiale locale, ovvero un serizzo ghiandone riconoscibile per il suo aspetto granulare con grani di grandi dimensioni e colori diversi.

Alcuni fontanoni riportano incise nelle lastre frontali delle date che probabilmente si riferiscono alla data di costruzione o di sistemazione. In particolare la data più antica, 1757, è riportata sul fontanone che si trova a poca distanza dalla cappelletta di San Fermo.
Both in Intragna and in its hamlets, there are numerous big fountains along the roads, which collect the water that naturally goes down along the slope of the mountain. The fountains consist of a stone and concrete cover and are placed against the rocky wall, which forms one of the lateral or bottom walls, while the basin is delimited by a single large stone slab. The water flows on a carved stone protruding towards the basin, made up of the local material, that is, a granite which can be identified thanks to the granular appearance with large grains and different colours.

The dates that probably refer to the dates of construction or restoration are engraved on the front slabs of some fountains. In particular, the most ancient date, 1757, is engraved on the big fountain which is not far from the small chapel of San Fermo.

Altri punti d'interesse a Intragna

Costume tradizionale femminile

Lavatoio

Sede Società Operaia di Mutuo Soccorso