Lavatoio Valeggia


Il lavatoio presente nella parte alta del luogo là è ben riconoscibile grazie all’ampio tetto ad uno spiovente che la copre, retto da colonnine in ghisa, perfettamente conservato nel suo aspetto originario. Sulla parete di fondo si legge, dipinto, l’avviso “è vietato lavare nella vasca oggetti ritenuti infetti o immondi, sotto pena di multa”. Il lavatoio era anche luogo di ritrovo per le donne del paese che, mentre lavavano i panni, ne approfittavano per chiacchierare con le compaesane.

Altri punti d'interesse a Miazzina

Fontana Ruséll

Lavatoio in Via Risorgimento

Achille Tominetti