Mulini del Rio Graglia


Tra l’abitato di Trontano e la frazione di Verigo, di fianco al ponte in pietra sopra il Rio Graglia, la zona chiamata Mulìt ospita sei mulini allineati in serie lungo un corso d’acqua, in passato utilizzati per la macinazione dei cereali, soprattutto segale. Gli edifici attuali risalgono alla fine del XVII secolo, sorti probabilmente su resti di mulini ancora precedenti: il loro funzionamento è garantito da una ruota idraulica orizzontale in legno, mossa dal getto d’acqua, a cui è fissato un albero verticale collegato alla macina superiore. Al di sopra, una tramoggia di alimentazione da cui fuoriescono i chicchi grazie a leggere vibrazioni trasmesse dal movimento della stessa macina. Abbandonati dal secondo dopoguerra, sono oggi in ottimo stato di conservazione grazie ad un intervento di recupero del 2005 con un progetto denominato “Il ciclo della segale”. I mulini erano un servizio essenziale alla comunità, capace di garantirne l’indipendenza economica, oltre che un elemento aggregante della vita di comunità.
Between the residential area of Trontano and the hamlet of Verigo, next to the stone bridge over the Rio Graglia, the area called Mulìt (“mills” in the local dialect) houses six mills lined up along a stream of water, used in the past to grind cereals, especially rye. The current buildings date back to the end of the 17th century, probably they were erected on the remains of more ancient mills: they are operated by a horizontal hydraulic wheel of  wood, moved by the water jet, to which a vertical shaft connected to the upper grinder is fixed. Above, there is a feeding hopper from which the grains come thanks to slight vibrations transmitted by the movement of the grinder. Abandoned since the second post-war period, they are today in an excellent state of preservation thanks to a recovery intervention in 2005 with a project known as “Il ciclo della segale” (the rye cycle). The mills provided an essential service for the life of the community, since they ensured its economic independence, as well as an element for social aggregation for the community life.
TI TROVI A YOU ARE IN
TRONTANO
Guarda la mappa View map

Altri punti d'interesse a Trontano

Oratorio di S. Marta

Oratorio di S. Leonardo

Cappella di Santa Marta