Oratorio di San Giacomo


Posto in una posizione isolata dal centro del paese, su una collinetta e circondato da prati e vigneti, risale probabilmente alla seconda metà del XVII secolo. Dall’esterno semplice, intonacato di bianco con un affresco sotto il timpano raffigurante la Madonna col Bambino adorato da S. Giacomo, presenta all’interno tre dipinti sopra l’altare e la volta affrescata. Nell’oratorio, storicamente, non venivano celebrate messe salvo che nel giorno del 25 luglio dedicato al Santo e per le Rogazioni, processioni che si svolgeva in primavera per la benedizione della campagna, dove tutta la popolazione partecipava pregando e cantando inni sacri affinché la terra potesse dare buoni frutti.

Altri punti d'interesse a Trontano

Costume tradizionale femminile

Campanile

Castello