Piazza Secchi


La piazza è detta anche “del Buonconsiglio” perché un tempo qui si riuniva il Consiglio Comunale. Nella piazza vi è l’edicola della Madonna del Buonconsiglio, un tempo in una posizione più centrale, poi spostata nel 1914 quando la piazza venne allargata e venne costruito l’Albergo Milano. Sulla piazza c’era il tabacchino, esattamente dove è adesso, e c’erano il parrucchiere, Samarati Casimiro, e poco più in là la panettiera e il macellaio, come dichiarano ancora le scritte sbiadite sulle case. Prima che diventasse piazza, c’erano solo la strada, il muretto e l’edicola votiva, dietro alla quale erano tutti orti. Quando nel 1914 fecero la piazza, eliminarono gli orti e spostarono l'edicola più indietro, per creare lo slargo. - Donatella Nebuloni, 2018 -

Altri punti d'interesse a Miazzina

Albergo Milano (ex Miazzina)

Lavatoio Valeggia

Oratorio Nome di Maria