Torre dei Lossetti


La torre/casaforte detta dei Lossetti, dal nome di una famiglia della piccola nobiltà locale, faceva parte del sistema di fortificazioni medievale posto a controllo di una delle strade più trafficate del medioevo: la via commerciale che attraverso il passo del Sempione collegava la Svizzera a Milano. Aveva essenzialmente funzioni di presidio, avvistamento e pedaggio. Si trova su uno sperone roccioso immerso in uno splendido bosco ceduo, tra il capoluogo Beura e l'abitato di Cardezza, da cui si domina la piana ossolana. La Torre è posta in linea visiva con altre torri e fortificazioni, che costituivano il sistema difensivo e di avvistamento e segnalazione medievale. Originariamente constava di quattro piani di cui l'intermedio adibito ad abitazione della piccola guarnigione di presidio e i rimanenti destinati a funzioni difensive e doganali. Si tratta di un edificio fuori dal comune, in quanto è interamente costruito in pietra a secco: è formato in pianta da un quadrilatero di circa sette metri di lato e si sviluppa sino a quattordici metri in altezza.

Altri punti d'interesse a Beura-Cardezza

Cuzzego

Strada romana

Chiesa di S.Giorgio