Centrale Pro Colloro


La prima linea elettrica che da Premosello andava fino alla frazione di Colloro venne costruita nel 1919, quando nasce la Pro-Colloro S.a. Dieci anni dopo, una nuova centrale comincia a funzionare e produrre, soddisfando il fabbisogno non solo di Colloro ma anche dell’area circostante, e la Società diventa Cooperativa Pro Colloro. Tutt’oggi la Pro Colloro è una delle poche Cooperative Idroelettriche esistenti in Italia autogestite dai Soci.

Altri punti d'interesse a Premosello Chiovenda

Santuario di Lut

Chiesa di S. Gottardo

Prima Latteria Turnaria