Oratorio di S. Anna


La sua fondazione fu da parte di Pietro de Borri fu Guglielmo da Colloro, su un suo terreno, risalente al 1528, ratificato dal vescovo Arcimboldo il 3 settembre 1559. L'atto fissava il diritto di patronato della famiglia Borri in linea maschile. L'oratorio fu consacrato a don F. Borri nel 1596. Fu restaurato e decorato in epoche diverse, con ultimo intervento il rifacimento del tetto alla sacrestia ed il restringimento di quest’ultima per allargare la strada adiacente che porta a Colloro. L’oratorio dà il nome al cantone in corsa per il Palio degli Asini.

Altri punti d'interesse a Premosello Chiovenda

Chiesa di S. Gottardo

Campanile della Chiesa Parrocchiale

Latteria Sociale Turnaria di Cuzzago